Top

Archivio

La invito a prediligere i cibi che sono indicati nel suo menù, e ad evitare il peggio. In vacanza è giusto rilassarsi e prendersi una pausa da regole ma pensi al suo benessere al ritorno, e pensare di aver vanificato gli ottimi risultati che finora può aver raggiunto. Regoli il suo pasto. Ad esempio non si abbuffi con primo, secondo, dolce e pane, se sceglie un primo eviti altri farinacei e preferisca un condimento proteico tipo ragù, poi...

La cosa migliore è portarsi il pasto da casa come ad esempio un avanzo della cena precedente oppure può chiedere al ristorante di farsi preparare la proteina (carne o pesce) e se non trova la verdura indicata nel suo abbinamento può acconsentire ad una delle verdure che sono menzionate nel suo menù ( tra quelle indicate), il tutto ovviamente senza sale....

Non sono orari obbligatori ma sarebbe bene rispettarli, in quanto assumere del cibo all’interno delle fasce orarie indicate significa che quel pasto avrà la maggior efficacia per il suo dimagrimento e benessere. - colazione tra le 7 e le 8.30, - pranzo tra le 12 e le 13.30, - cena tra le 19 e le 20.30. - a dormire tra le 22 e le 23.30 Se nel weekend si sveglia entro le ore 8.30 fa colazione altrimenti beva solo caffè o...